Talismano Thailandese Takrud

 200,00 IVA inclusa

Talismano Thailandese Takrud.

In realtà sono due e dovranno stare sempre insieme. Per questo sono stati intrecciati su un bracciale. Coloro che faranno uso di questi due Takrud saranno molto fortunati in tutti i settori della vita! Avranno ricchezza, prosperità, fortuna negli affari. Takrud Sak yant massima potenza di attrazione. Potenti per la protezione personale da tutti i pericoli e da qualsiasi forma magica.

Creati dal potente monaco Lp Ajan 0 benedetti ed energizzati nel suo Tempio.

Realizzati uno in ottone dorato l’altro in acciaio satinato, incisi di formule magiche e simboli di potenza! 100% talismano genuino ed autentico. Munito del certificato anti falso rilasciato dal tempio e la fotografia del monaco realizzatore Ajan 0.

Misurano 2 x 2 cm. circa.

Dovranno stare sempre a contatto con la pelle.

Questi tipi di takrud sank yant sono piccoli ma molto potenti. Li realizza solo il monaco Ajan 0 monaci con cui noi siamo gli unici in Italia ad avere rapporti diretti con lui.

 

 

 

Solo 1 pezzi disponibili

COD: C003P0003 Categoria:

Descrizione

Talismano Thailandese Takrud.

In realtà sono due e dovranno stare sempre insieme. Per questo sono stati intrecciati su un bracciale. Coloro che faranno uso di questi due Takrud saranno molto fortunati in tutti i settori della vita! Avranno ricchezza, prosperità, fortuna negli affari. Takrud Sak yant massima potenza di attrazione. Potenti per la protezione personale da tutti i pericoli e da qualsiasi forma magica.

Creati dal potente monaco Lp Ajan 0 benedetti ed energizzati nel suo Tempio.

Realizzati uno in ottone dorato l’altro in acciaio satinato, incisi di formule magiche e simboli di potenza! 100% talismano genuino ed autentico. Munito del certificato anti falso rilasciato dal tempio e la fotografia del monaco realizzatore Ajan 0.

Misurano 2 x 2 cm. circa.

Dovranno stare sempre a contatto con la pelle.

Questi tipi di takrud sank yant sono piccoli ma molto potenti. Li realizza solo il monaco Ajan 0 monaci con cui noi siamo gli unici in Italia ad avere rapporti diretti con lui.