Medaglia

| 0

In numismatica la medaglia si differenzia dalla moneta, a cui è molto simile, perché coniata ed emessa da privati (ma in alcuni casi anche da stati) per scopi commemorativi e soprattutto non è una merce di scambio poiché priva di valore facciale. Per la forma e l’aspetto le medaglie assomigliano alle monete, ma spesso sono più grandi e sono state più spesso fuse che battute. Non sono soggette ad usura, come le monete in circolazione. Le medaglie ebbero una vasta diffusione nell’Antica Roma.

Lascia un commento